Spiedini di Pomodorini(Azienda Ciro Cucio) e Mozzarelline di Bufala

Spiedini di Pomodorini(Azienda Ciro Cucio) e Mozzarelline di Bufala

 

Ecco gli spiedini di pomodorini del Piennolo del Vesuvio D.o.p. prodotti dall’Azienda agricola Ciro Curcio “cirocurcio.it” e mozzarelline di Bufala,  accompagnati con due diverse oli di oliva: uno spezziato all’origano e l’altro al basilico. Gli spiedini di pomodorini e mozzarelline possono essere serviti come fresco antipasto, oppure, aumentando la porzione come secondo piatto, magari per un pranzo estivo leggero!

 

Ingredienti per 8 spiedini:

 

  • Mozzarella (bocconcini piccoli) 12
  • Basilico
  • Pomodorini 18

Ingredienti per l’olio all’origano:

  • Olio Extravergine d’oliva 100 ml
  • Origano secco 1 cucchiaio

Ingredienti per l’olio al basilico

  • Basilico 10 foglie
  • Olio Extravergine d’oliva 50 g
  • Pinoli 1 cucchiaio
  • Sale fino 1 pizzico

 

Preparazione:

1)Per preparare gli spiedini di pomodorini e mozzarelline, iniziate lavando i pomodorini: togliete loro il picciolo verde e asciugateli;

2)Scolate bene le mozzarelline dalla loro acqua;

3)Ora dedicatevi alle salse: con un panno umido pulite le foglie di basilico necessarie per la salsa;

4)Mettetele in un frullatore assieme ad un cucchiaio di pinoli;

5)50 ml di olio;

6)un grosso pizzico di sale e frullate il tutto;

7)A parte in una ciotolina ponete l’origano, aggiungete 50 ml di olio e un grosso pizzico di sale: emulsionate con una frusta e tenete da       parte: lasciate riposare le due salse per circa 30 minuti in luogo fresco;

8)Prendete gli spiedini di legno lunghi e iniziate ad infilzare una fogliolina di basilico, più pomodorino e una mozzarellina;

9)Proseguite così fino a terminare gli ingredienti, alternandoli in modo da avere tre pomodori e tre mozzarelle per ciascuno spiedino;

 

Portate in tavola gli spiedini di pomodorini e mozzarelline con i die oli spezziati, in modo che i commensali possano adoperarle per condirli!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.